Apple sta preparando lo Spotify delle News



Pare che Apple stia allestendo un evento di presentazione per il prossimo 25 Marzo, il primo del 2019, e per l’occorrenza verrà utilizzato lo Steve Jobs Theater nel nuovo campus Apple Park. Al suo interno non vedremo nuovi prodotti, come ad esempio i nuovi AirPods o i nuovi iPad Mini, ma il protagonista potrebbe essere il nuovo servizio di diffusione delle news, già discusso da altre fonti ma mai ufficializzato, che introdurrà opzioni ad abbonamento su Apple News.

A riportare le novità è stato BuzzFeed, che sottolinea che sarà improbabile vedere i nuovi iPad o AirPods durante l’evento. Il 25 marzo Apple dovrebbe concentrarsi infatti su servizi a pagamento e pochissimo altro, e potremmo ottenere ulteriori dettagli sul servizio TV sempre incentrato sulle news che dovrebbe arrivare ad Aprile. L’abbonamento ad Apple News dovrebbe avere un costo di 9,99 dollari mensili per l’utente e consentire l’accesso ai contenuti a pagamento di siti affidabili come The New York Times, Washington Post, The Wall Street Journal.

Pare che comunque i termini degli accordi con i partner siano ancora da finalizzare, visto che Apple vorrebbe ottenere il 50% del fatturato dal servizio, con solo l’altra metà che verrà suddivisa fra i partner. Gli editori si stanno mostrando piuttosto diffidenti nei confronti di questa clausola, in congiunzione al fatto che Apple e solo Apple controllerebbe i dati degli utenti iscritti, come indirizzi e-mail, le informazioni sulle carte di credito e i sistemi di pagamento utilizzati.

Apple potrebbe inoltre puntare al colpaccio unendo il servizio di news a pagamento (che include quotidiani, così come riviste) con un abbonamento allo storage in cloud di iCloud e al nuovo servizio televisivo. Nei prossimi Apple punterà proprio al settore dei servizi a pagamento per la crescita dell’azienda, ed è probabile – ma non sicuro – che durante l’evento del 25 Marzo non vedremo i nuovi annunci sminuiti da presentazioni di prodotti “hardware”.

Dall’azienda di Cupertino ci aspettiamo nella prima metà dell’anno un iPad aggiornato, un nuovo iPod touch di settima generazione e anche AirPower, così come nuovi iPad mini e i nuovi AirPods più avanzati. Non è chiaro quale sarà la data di presentazione di questi nuovi dispositivi: Apple potrebbe annunciare due eventi primaverili (cosa che non ha mai fatto) o lanciarli durante la WWDC. BuzzFeed potrebbe comunque sbagliarsi, e l’evento di Marzo potrebbe essere più “poliedrico” di quanto atteso dal sito web americano.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili a causa delle tue preferenza sui cookie!

Questa funzionalità/contenuto usa  cookie di “Google Youtube” che hai scelto di mantenere disabilitati. Se vuoi vedere il contenuto o questa funzionalità, abilita i cookie: Clicca qui per aprire le preferenze sui cookie.

Video di Breaking Italy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

QUESTO SITO UTILIZZA COOKIE E SCRIPT ESTERNI PER MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA DI NAVIGAZIONE. scopri di più sui Cookie e la Privacy